25 febbraio 2019


Fat Bike Cosa sono Dove utilizzarle Anche E-bike


                              Per prima cosa spieghiamo da dove deriva il nome FatBike:

La fatbike (o fat bike) è una bici da fuoristrada o mountain bike con una larghezza dei copertoni maggiore del normale, che va da 3,8 pollici o più larghi e dei cerchi, che va da 2,6 pollici o più larghi, utilizzabili a pressioni minori per consentire una maggiore tenuta su terreni difficili, come la neve, la sabbia, le paludi e il fango. I telai delle Fatbikes sono costruiti appositamente con forcelle più larghe per far sì che le ruote più larghe possano girare senza attriti. Le ruote più larghe possono essere utilizzate a pressioni minori ad esempio a meno di 5 psi (340 hPa) permettendo una migliore tenuta e una facilità per il superamento degli ostacoli. Una pressione di 8–10 psi (550–690 hPa) è adatta per la maggior parte delle persone


Utilizzata principalmente sulla Neve questo modello di bicicletta ha iniziato ad entusiasmare la clientela Italiana già nel 2015 con le sue ruote cosi grandi ed ancora oggi spopola in Italia.

Molte aziende hanno puntato su questo prodotto in questi anni e hanno fatto delle scelte caratteristiche che portano il prodotto ad essere sempre più venduto.

Una delle aziende che noi trattiamo di più e la Lombardo con la sua FAT BIKE LOMBARDO IVREA con ruote da 26"x4.00

 

https://www.ezio2ruote.it/774/FAT-BIKE-LOMBARDO-IVREA-26-ALTUS-18V-NERO-ROSSO-OPACO.aspx

 

Per poter far divertire anche i più piccoli con questi bellissimi prodotti molte aziende hanno deciso di metetre in vendita anche fat bike 20" e 24".

 

https://www.ezio2ruote.it/590/MOUNTAIN-BIKE-MONTANA-FAT-BIKE-20-TY21-6V-REVO-DISC.aspx

 

https://www.ezio2ruote.it/589/MOUNTAIN-BIKE-MONTANA-FAT-BIKE-24-TX35-6V-REVO-DISC.aspx

 

Oltre alla fat bike normale adesso sta prendendo piede soprattutto la fat bike Elettrica pieghevole con vari modelli.

 

 

 

Quando si parla di fat bike elettrica parliamo di una bicicletta a pedalata assistita, con motore posteriore, che consente all'utilizzatore di avere una piccola spinta durante l'utilizzo.

Lo stesso viene messo in funzione da un sensore di pedalata che si trova principalmente sul movimento centrale, che invia informazioni alla centralina e che fa partire il motore.

 

https://www.ezio2ruote.it/3068/BICI-ELETTRICA-PIEGHEVOLE-LOMBARDO-APPIA-ALTUS-7V-BAFANG-.aspx

 

Il massimo di velocita che viene consentito con queste biciclette e di 25 Km/h.

 

https://www.ezio2ruote.it/690/BICI-ELETTRICA-PIEGHEVOLE-ARMONY-ASSO-20-BRUSHLESS-250W-.aspx